Home / News / News EB.IT / Benvenuti su EB.IT

Benvenuti su EB.IT

 Logo EB.IT

Benvenuti su EB.IT

Questo sito è dedicato ad un uomo scomparso 25 anni fa che ha speso tutta la sua vita fino alla morte nella difesa di un ideale, che giusto o sbagliato che fosse, trovava il suo fondamento nella lotta ai privilegi e alle ingiustizie.

Sentivamo il bisogno di creare uno spazio, con tanto di forum, dove si potesse raccogliere quanto più materiale possibile sulla figura di Enrico, in modo che chiunque volesse farsi veramente un’idea su questo straordinario uomo, lo possa fare senza interpretazioni di parte, ma semplicemente leggendo quello che Enrico scriveva, diceva, pensava.

Esistono parecchie pagine web su Enrico, alcune molto ben fatte, ma eravamo insoddisfatti quando vedevamo che c’era addirittura un dominio registrato per Palmiro Togliatti, e nessuno per Enrico Berlinguer. Attualmente, EB.IT, sebbene abbia una vita molto breve, è il primo sito italiano per contenuti su Enrico Berlinguer.

  Chiunque volesse aiutarci in quest’opera per diffondere il più possibile il pensiero di Berlinguer, che alla luce dei recenti fatti di cronaca si è rivelato lungimirante e straordinariamente attuale, lo può fare con i mezzi e i modi che mettiamo a disposizione nel sito.

Grazie, Enrico.

6 commenti

  1. bè un dominio registrato per Palmiro Togliatti era doveroso non credi? Gramsci, Togliatti, Longo e Berlinguer hanno segnato il tracciato della nostra storia. Non so per esempio come la sinistra sarebbe evoluta in Italia se non ci fosse stata la svolta di Salerno di Togliatti nel 1944…..

  2. Da oggi è attivo il wikio button per votare gli articoli del blog e aumentare nella classifica nazionale la posizione di EB.IT! Votate e aumentate la visibilità del sito!

  3. sono Comunista da sempre come mio nonno…ed abito in via Enrico Berlinguer,è un caso?no!

  4. ad enrico, solo dove ci sian lasciati, ECCOCI!!!!!!!!!!

  5. Sono nata e cresciuta con lui, quando la sinistra aveva idee di sinistra e si faceva rispettare, oggi nessuno ha quella risolutezza…….quella forza……..avrebbero dovuto clonarlo!

  6. fu un uomo che portò il pc ai vertici e voleva il compromesso storico per migliorare il paese e farlo crescere ,ma la sua bellissima idea era avanti con i tempi ,e non è stata capita ne voluta ,allora. come tutti i grandi ,è stato lodato più da morto che da vivo. comunque oggi se la sinistra avesse seguito i suoi insegnamenti non sarebbe finita così miseramente!