Home / News / News EB.IT / Qualche piccola puntualizzazione

Qualche piccola puntualizzazione

Senza volerlo, pare che EB.IT abbia urtato la sensibilità di alcuni iscritti alla fanpage di Enrico Berlinguer su Facebook, in seguito alla pubblicazione dell’appello dei due giornalisti Marco Preve e Ferruccio Sansa, giornalisti e autori del libro “Il partito del cemento”, che sul blog di Beppe Grillo avevano denunciato l’ipotesi di cementificazione delle coste, nel caso in cui il 28 ottobre verrà approvato il piano casa voluto dal Presidente della Regione Liguria Burlando.

Ebbene, direte voi, qual’è il problema? Si protesta contro la cementificazione della Sardegna, la terra di Enrico Berlinguer, perchè mai non si dovrebbe sposare questa causa, sponsorizzandola tra i fan di Berlinguer, che sicuramente hanno anche loro a cuore il destino di una delle regioni marittime più belle d’Italia. Invece NO. Circa una quarantina d’utenti, minacciando scissioni, annunciando battaglie, querele, guerre d’opinione e vomitando una marea di insulti, alcuni dei quali manco sapevamo esistessero, hanno accusato questo sito e l’amministrazione di essere dei “grillisti” che farebbero pubblicità al loro Capo.

Vorrei rassicurare lor signori che EB.IT è nato come sito web indipendente e rimarrà sito web indipendente: gli unici rapporti ufficiali li abbiamo con Kligg.Org e Leftlab – Metablog delle Sinistre, con cui abbiamo avviato una reciproca sponsorizzazione sui rispettivi siti. Qualcuno ha protestato per la presenza nella sezione TopSite del link al sito di Grillo: ma quella sezione è fatta apposta per gli utenti, che possono sponsorizzare i link che vogliono sottoporre all’attenzione della comunità. Se avessimo organici rapporti con Grillo e se usassimo il nome e la faccia di Berlinguer per fargli propaganda, allora ci sarebbero ben altri riferimenti a lui e al suo blog. Che sul sito non troverete mai, se non nel forum magari, in qualche discussione avviata da UTENTI, non dall’amministrazione con fini pubblicitari.

Abbiamo sbagliato a pubblicare l’appello? Pensavamo che, aldilà della fonte, fosse importante cercare di fare tutto il possibile per impedire la cementificazione della Liguria. Se qualcuno si è sentito offeso (cosa che non gli dà il diritto di insultare e infangare il nome di questo sito), chiediamo scusa. Troviamo in ogni caso inaccettabile che ci si accusi di usare la faccia e il nome di Enrico per farci pubblicità, visto che l’unica pubblicità che intendiamo fare è alle IDEE DI ENRICO BERLINGUER.

Se certi Berlingueriani (o presunti tali) sono più interessati a querelle pretestuose e inutili, anzichè aiutarci a costruire IL PRIMO SITO WEB SU ENRICO BERLINGUER, facciano da soli: noi continuiamo sulla nostra strada.

EB.IT