Home / News / News EB.IT / Censurati!

Censurati!

E’ proprio vero. L’abito non fa il monaco, anche se in questo caso dovremmo dire il nome. Infatti pare che l’ostracismo contro Enrico Berlinguer non regni solamente sulle tv e la stampa di regime, ma anche nelle cosiddette “zone franche”, anzi “enciclopedie libere”. Una in particolare ha la pretesa di farsi chiamare “libera”, ma a conti fatti non lo è: sto parlando ovviamente di Wikipedia.

Dopo aver raggiunto la cifra record di ben 126 voci di materiale riguardante discorsi, interventi, dibattiti di Enrico Berlinguer sulla versione wiki del portale, il DataBerlinguer, (http://www.enricoberlinguer.it/databerlinguer) e oltre le 100 foto nella sezione gallery, nonchè recensioni e molto altro sulla vita di Enrico nella sezione downloads, pensavamo di essere diventati “una fonte di qualità” che, in quanto ad informazioni e completezza, fosse ben superiore alla pagina wikipedia di Enrico. A quanto pare però gli amministratori di Wikipedia non la pensano allo stesso modo.

Avevamo pensato, visto che la pagina faceva riferimento a  collegamenti esterni de “La storia siamo noi”, che fosse ben auspicabile che chiunque visitasse quella pagina, avesse ben presente che esiste questo sito, che è anche l’unico sito web su Enrico Berlinguer, per poter leggere DIRETTAMENTE quello che diceva e pensava Enrico Berlinguer. L’aggiunta tra i collegamenti esterni, quindi, del link al DataBerlinguer, ossia al primo archivio multimediale su Enrico, ci pareva doverosa. Per wikipedia no, anzi, per un suo admin, che ha tolto il link arbitrariamente con la motivazione seguente:

per favore non inserire collegamenti a siti web commerciali o personali (es. il tuo sito) all’interno delle voci di Wikipedia. Wikipedia non è né un mezzo promozionale né una raccolta di link.

  • Se intendi far conoscere un sito che ti sta a cuore, puoi segnalarlo al sito DMOZ.
  • NB: dato l’uso dell’attributo nofollow, inserire su Wikipedia un collegamento verso un sito non ne aumenta né il PageRank (in altre parole, la popolarità), né la posizione nei motori di ricerca.

Vedi le linee guida sui link e le pagine di aiuto per scoprire come puoi contribuire all’enciclopedia libera.

Il reiterato inserimento di collegamenti esterni o altri tentativi di fare pubblicità a persone, aziende o servizi sono considerati vandalismi. Grazie.

Anzitutto, noi compariamo al secondo posto nella classifica dei risultati di Google, abbiamo centinaia di contatti al giorno e quindi non abbiamo certo bisogno di Wikipedia per farci pubblicità (possiamo comunicare in tempo reale con più di 27.000 fans su facebook ogni giorno); ciò però che ci lascia basiti, è che nello stesso regolamento di Wikipedia (che abbiamo controllato prima di postare il link), nella sezione collegamenti esterni sta scritto:

APPROVATI E CONSIGLIATI
4. Materiale di Qualità

  1. Siti che contengono materiale neutrale e accurato che non è già nella voce. Questi tipi di contenuti andrebbero, in linea teorica, integrati nella voce e il collegamento inserito come fonte;
  • Siti con altro contenuto significativo e rilevante che non è possibile includere nella voce, come testi o recensioni, materiale multimediale di qualità e legale ma non ancora caricato o caricabile su Commons:.
  • Ci pare di essere compresi nella categoria citata al punto 4, anzi, a quanto ci risulta, siamo l’unica fonte disponibile sulla rete attendibile, affidabile, gratuita e soprattutto libera da qualsiasi condizionamento. Sull’argomento siamo, anzi, ancora più autorevoli di Wikipedia (non che ci voglia molto, ma il volgo la usa per la semplicità della consultazione, più che per la completezza). La quale, censurandoci di fatto tra le fonti, non sembra proprio possa fregiarsi dei nostri stessi attributi. Buono a sapersi.

    2 commenti

    1. Salve, sono un “wikipediano” e posso assicurare che si tratta di un banale equivoco. Il motivo per cui il collegamento è stato cancellato è semplice: quando un utente appena registrato su Wikipedia modifica un articolo per inserire un link (peraltro senza motivare o descrivere questa modifica), viene sempre guardato con sospetto, perché è una prassi tipicamente usata dai “vandali”. È evidente che un collaboratore con eccessiva disciplina, ma in totale buona fede, ha voluto proteggere l’enciclopedia da quello che ha ritenuto essere un vandalismo a scopi pubblicitari. In ogni caso ho provveduto ad aprire una discussione sulla pagina incriminata e sono sicuro che, se questo sito è effettivamente una risorsa, il collegamento verrà inserito a beneficio di tutti gli utenti.
      In ogni caso vorrei precisare che a valutare la legittimità dei contenuti di Wikipedia non sono gli amministratori ma tutti gli utenti, e se (giustamente) è stata ritenuta una “censura” quella di depennare il vostro sito, bisogna tener conto che altri collaboratori (come me) si sono attrezzati per rimettere in discussione la scelta, e che se non prestassimo attenzione verso l’introduzione di nuovi link l’enciclopedia apparirebbe come un enorme e caotico catalogo pubblicitario.

    2. Come ho scritto anche sulla discussione apposita, ignoravo la procedura standard (anche perchè non c’è scritta nelle istruzioni su cosa è bene o no mettere come collegamenti esterni), quindi, da “nuovo” ho aggiunto il link. Certo è che subito dopo ci sarebbe potuta essere una spiegazione da parte di chi ha censurato su quale fosse la normale procedura (che è stata palesata solo dopo la mia richiesta di spiegazioni).