Home / News / #Sassari ricordi #Berlinguer e la casa dove è nato
ricordate enrico

#Sassari ricordi #Berlinguer e la casa dove è nato

Caro Sindaco,

nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di visitare la città che amministri da qualche mese, la stessa in cui nacque 92 anni fa Enrico Berlinguer. Grazie alle indicazioni di alcuni compagni sardi che hanno avuto il dono raro e prezioso di passare del tempo assieme ad Enrico, siamo riusciti a rintracciare la casa in cui è nato. Con nostra grande sorpresa non vi è alcuna targa commemorativa che ricordi la nascita di Enrico Berlinguer.

Dico sorpresa perché due anni fa eravamo stati avvertiti dell’imminente affissione di questa targa da Alberto Menichelli, ex-capo scorta di Enrico, in occasione del 90° della nascita: poi la cerimonia fu improvvisamente annullata a poche settimane dalla ricorrenza, ma pensavamo che fosse stata semplicemente rimandata. Invece l’affissione non ha mai avuto luogo. La casa in cui è nato Berlinguer è quell’antica palazzina collocata all’incrocio tra Viale Dante e Via Alghero: suo padre Mario la prese in affitto poco prima della sua nascita.

Sarebbe un bel gesto, da parte tua, soprattutto per il tuo passato nel PCI, riprendere in mano la “pratica” per vedere a che punto è e cosa si può fare per sanare quella che consideriamo una ferita profonda nella memoria storica non solo della tua città, ma del Paese intero. La memoria, soprattutto dei luoghi, è importante e va preservata. La città che ha dato i natali a uno dei più grandi politici italiani del Novecento e della Storia repubblicana non può cancellare pezzi di storia e di memoria, magari per qualche lungaggine burocratica che ha bloccato l’iniziativa intrapresa dal tuo predecessore.

Ti ringraziamo quindi per l’attenzione, certi che non resterai indifferente alla nostra richiesta,

Pierpaolo Farina e i ragazzi di www.enricoberlinguer.it

Nessun titolo

Caro Sindaco,

nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di visitare la città che amministri da qualche mese, la stessa in cui nacque 92 anni fa Enrico Berlinguer. Grazie alle indicazioni di alcuni compagni sardi che hanno avuto il dono raro e prezioso di passare del tempo assieme ad Enrico, siamo riusciti a rintracciare la casa in cui è nato. Con nostra grande sorpresa non vi è alcuna targa commemorativa che ricordi la nascita di Enrico Berlinguer.

Dico sorpresa perché due anni fa eravamo stati avvertiti dell'imminente affissione di questa targa da Alberto Menichelli, ex-capo scorta di Enrico, in occasione del 90° della nascita: poi la cerimonia fu improvvisamente annullata a poche settimane dalla ricorrenza, ma pensavamo che fosse stata semplicemente rimandata. Invece l'affissione non ha mai avuto luogo. La casa in cui è nato Berlinguer è quell'antica palazzina collocata all'incrocio tra Viale Dante e Via Alghero: suo padre Mario la prese in affitto poco prima della sua nascita.

Sarebbe un bel gesto, da parte tua, soprattutto per il tuo passato nel PCI, riprendere in mano la "pratica" per vedere a che punto è e cosa si può fare per sanare quella che consideriamo una ferita profonda nella memoria storica non solo della tua città, ma del Paese intero. La memoria, soprattutto dei luoghi, è importante e va preservata. La città che ha dato i natali a uno dei più grandi politici italiani del Novecento e della Storia repubblicana non può cancellare pezzi di storia e di memoria, magari per qualche lungaggine burocratica che ha bloccato l'iniziativa intrapresa dal tuo predecessore.

Ti ringraziamo quindi per l'attenzione, certi che non resterai indifferente alla nostra richiesta,

Pierpaolo Farina e i ragazzi di www.enricoberlinguer.it

[signature]

436 signatures

Diffondi tra i tuoi amici!