Home / Sostieni il sito!

Sostieni il sito!


EB.IT – Il Primo Sito Web su Enrico Berlinguer (www.enricoberlinguer.it) è nato il 16 febbraio 2009 per raccogliere e digitalizzare tutto il materiale politico-ideale di Enrico Berlinguer sparso per l’Italia e molto spesso sconosciuto. Il lavoro portato avanti in questi anni è stato lungo, faticoso, ma appagante. Per continuare a portarlo avanti, però, abbiamo bisogno di tutto il sostegno che voi che lo visitate a migliaia ogni giorno potete darci.

Poiché pensiamo che un sito web fondato dalla mente di pochi e cresciuto grazie alla passione di molti, debba rimanere necessariamente fondato sulla totale assenza di pubblicità, qualora vogliate sostenere anche economicamente EB.IT, vi chiediamo di farlo attraverso una donazione anche minima di 1 euro per permetterci di continuare a svilupparlo e migliorarlo nel tempo.

Qualora non possiate sostenerci economicamente, potete farlo collaborando col sito, cercando materiale su Berlinguer, facendo conoscere il sito ad amici e parenti.

Ci teniamo a segnalare che qualsiasi contributo di natura economica verrà puntualmente registrato su una pagina apposita e sarà utilizzato solamente per lo sviluppo del sito web.

Vi ringraziamo sin da ora per il vostro sostegno e contributo!

EB.IT Staff







Write your comment within 199 characters.

UN APPELLO DAL FONDATORE DI EB.IT, Pierpaolo Farina
Quando ho fondato enricoberlinguer.it,  fu una piccola scommessa con me stesso: ero convinto che creare un sito web su Enrico Berlinguer sarebbe servito a risvegliare le “coscienze” assopite, soprattutto di quelli che come me erano nati dopo la Caduta del Muro di Berlino. Ragazzi che, proprio per la Caduta di quel muro, non si sono mai sentiti comunisti semplicemente perché non hanno mai conosciuto un vero comunista, tanto meno hanno mai conosciuto lo stile unico e l’onestà assoluta di persone come Enrico Berlinguer.

Quando è nato, questo sito web aveva poche centinaia di visitatori al giorno. Oggi va nell’ordine delle decine di migliaia. Tra il 12 novembre 2010 e il 12 novembre 2011, in seguito anche alla creazione del blog Qualcosa di Sinistra, le interazioni complessive su questo sito sono state di 113 milioni e passa. Tanto che l’unico server da 38 euro annui che ci ha permesso di crescere e vivere a spese contenute “non ce la fa più” a reggere il ritmo.

L’obiettivo nel prossimo futuro è passare ad un server più potente, il cui costo si aggira intorno ai 50 euro annui.

Se fossi stato interessato al lucro e avessi riempito di pubblicità questo sito, 50 euro li avremmo guadagnati in un giorno. Dico “avremmo” perché oramai chi lavora a questo sito è un bel gruppo di giovani e meno giovani proveniente da tutte le parti d’Italia.

Certo, il commercio come la pubblicità di per sé non sono un male, se servono a tenere in piedi siti web che producono cultura e informazione come questo. Ma sono fuori posto qui, nel sito web dedicato a Enrico Berlinguer. Se ci interessassero i soldi, la fama, il potere, avremmo costituito una società e ci saremmo messi a fare le magliette, i cappellini, i guanti e così via discorrendo con su il sorriso di Enrico, il nostro simbolo etc.

Ma non siamo interessati né ai soldi, né alla fama, né tanto meno al potere. Ci interessa semplicemente che sempre più gente possa leggersi le parole di Enrico.

Nessuno di noi ha tessere di partito. Proprio perché ci sentiamo orfani di un’idea, di un sogno, di un modo di fare politica, che cerchiamo di portare avanti senza tutelare gli interessi di questa o di quell’altra bottega. Nessuno di noi percepisce uno stipendio, siamo tutti volontari. Solo io, che sono il fondatore, pago le spese per tenere in piedi il sito, come è giusto che sia.

Qualcuno di voi donerà 1 euro, altri ne doneranno 5 e via discorrendo. Chi se lo può permettere, donerà anche 40 euro come ha fatto Juan Semo, comunista messicano espatriato in Australia che continua a seguirmi e, alla mia protesta per una cifra così alta, ha risposto:

“It’s a privilege for me… […] I wish I could be in Italy to support your efforts. Please extend my respect and greetings to Enrico’s driver that I had the opportunity to see in the documentary. Please tell him that often when I feel without hope, I watch him talking about Enrico and he makes me believe that good people exist and that a better future is possible. I would love to find a way to help you… if you know how and I have count on it…
You are a wonderful person, Pier
Your friend
Juan

Ogni euro donato a questo sito, andrà interamente a sostegno di attività per diffondere il pensiero di Enrico. Il suo “bilancio” sarà pubblico e sarà partecipato, sul forum.

Enrico non è morto, loro sì. E noi vogliamo fare qualcosa per svegliarci dal coma. Se ci date una mano, in qualsiasi modo, soprattutto non economico, non smetteremo mai di ringraziarvi.

Grazie a tutti,
Pierpaolo Farina
Fondatore di EB.IT