Enrico Berlinguer davanti ai cancelli di Mirafiori

Una politica di austerità, invece, deve avere come scopo – ed è per questo che essa può, deve essere fatta propria dal movimento ope­raio – quello di instaurare giustizia, efficienza, ordine, e, ag­giungo, una moralità nuova.


 

Un modo diverso del Vivere Sociale
dalle Conclusioni al Convegno degli Intellettuali, Teatro Eliseo, Roma, gennaio 1977

Una società più austera può essere una società più giusta
dalle Conclusioni all’Assemblea degli operai del Pci, Milano, gennaio 1977

Una politica di rigore
dall’intervista a Guido Bimbi, “L’Unità”, novembre 1978

Una condanna contro i privilegi, i lussi e gli sprechi
Articolo su Rinascita, agosto 1979

La lotta all’evasione fiscale
dalla Relazione al XV Congresso del Pci, marzo 1979

Una strada nuova
da un Discorso alla Camera, marzo 1974

Non si può studiare se non si mangia o se si mangia male
Articolo su “L’Unità”, maggio 1974

L’indipendenza dei più deboli
da un Discorso a Piazza Navona, aprile 1972

Combattere gli sprechi visibili e invisibili
dall’intervista a Leo Valiani, Corriere della Sera, giugno 1983

Contattaci

Inviaci una mail. Ti risponderemo non appena possibile!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca