dall’Intervista ad Oriana Fallaci, Corriere della Sera, luglio 1980


Se vuole che le dica quel che non va nell’Unione Sovie­tica glielo dico. Un regime politico che non garantisce il pie­no esercizio delle libertà, anzitutto.

Il che non è cosa da po­co anzi è la più grave, ed è ciò che ci spinge a cercare una via diversa da quella. Poi gli aspetti che riguardano la vita dello Stato e del partito, la scarsa partecipazione dei lavora­tori alla vita politica del paese. Infine gli interventi militari in Cecoslovacchia e in Afghanistan, entrambi assai gravi…

Io le invettive non le lancio contro nessuno, non mi pia­ce scagliare anatemi, gli anatemi sono espressione di fanatismo e v’è troppo fanatismo nel mondo. Ognuno si porta ad­dosso il fardello delle sue ideologie, le sue religioni, le sue convinzioni, giudica ‘le cose in quella prospettiva e basta, e anche per questo il mondo va male.

Contattaci

Inviaci una mail. Ti risponderemo non appena possibile!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca